Visto il provvedimento del Garante della Privacy dell'8 maggio 2014 relativo alla Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookies (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 13 giugno 2014), si precisa che questo sito utilizza:

  • cookie di sessione, non strumentali alla raccolta di dati personali identificativi dell’utente. I cookie di sessione non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e vengono cancellati automaticamente alla chiusura del browser;
  • cookie tecnici, che non prevedono la memorizzazione permanente dei dati personali raccolti e servono unicamente a potenziare l’usabilità del sito;
  • cookie analytics per il monitoraggio delle visite al sito;
  • cookie di terze parti, attraverso l'utilizzo di alcuni plugin. Per maggiori informazioni sulle logiche e le modalità di trattamento dei dati raccolti in seguito all'uso di detti plugin si prega di leggere le note informative sulla privacy fornite dai soggetti terzi. Per l'uso di Google Maps su questo sito si può consultare l'informativa sulla privacy fornita da Google.

 

Note legali

Luigi Colonna, mastro scalpellino, uno dei migliori costruttori baresi, “non il semplice edificatore, senza arte e senza stile” ma capace di realizzare opere luminose e degne. Uno scalpellino, costruttore, diremmo oggi architetto eclettico e di gusto raffinato, che ha firmato alcuni dei palazzi Liberty più belli di Bari. E’ un onore annoverarlo tra le nostre Vitemairaccontate. Leggi Colonna

 

Dietro a un matrimonio c’è spesso una lunga serie di legami sconosciuti che rendono i due sposi lontanissimi parenti. Questo vale per Stella Vessio e Nicola Colucci che si sposeranno nel 1889 ma le cui famiglie erano legate sin dai primi dell’Ottocento. E’ una rete intricata di relazioni che è un piacere sbrogliare piano piano. Leggi Vessio