Tedeschi

 

 

Una povera famiglia di coltivatori del Polesine di fine Ottocento; una ragazza madre rimasta sola alla vigilia della Prima Guerra Mondiale; un giovane soldato di Giacciano con Barucchella frazione di Zelo, nella provincia di Rovigo, catapultato dalla Seconda Guerra Mondiale nella calda e solare città di Bari dove troverà l'amore e formerà la sua famiglia, perdendo però ogni legame con il suo Polesine. Queste le vicende della linea genealogica di Ferdinando Tedeschi e Olga Altafini, della figlia Beatrice Tedeschi e di suo figlio Guido Tedeschi, la cui vita si legherà alla famiglia Iacobone di Bari.

Giacciano con Baruchella (RO)

 

Della vita di Beniamino Tedeschi e Giuseppa Altafini abbiamo poche notizie. Beniamino, figlio di Pietro e Maria Pizzi, nasce intorno al 1835 ed è un contadino della frazione di Zelo, dove vivrà nella zona dell’Argine sinistro Tartaro, probabilmente non lontano da Trecenta.

Ferdinando Tedeschi, figlio minore di Beniamino e Giuseppa Altafini, cresciuto orfano di padre, è un bracciante, la cui vita sarà stata dedicata interamente sin dalla giovane età alla campagna.